7 Packaging Trend da non perdere nel 2018

7 Packaging Trend da non perdere nel 2018

800 600 LeadSpot

Il packaging è ovunque, dal negozio sotto casa di alimentari fino al miglior negozio online. In questo contesto il design del packaging si sta evolvendo ogni anno per poter soddisfare ogni esigenza e necessità del pubblico.
Ecco alcuni dei packaging trend più in voga del 2018:

Packaging Trend 01 “Minimalismo”

Il minimalismo è sicuramente una delle correnti che più hanno influenzato il design degli ultimi anni in ogni campo. Il minimalismo funziona perché è semplice e immediato. Una volta riusciti a trovare un’immagine semplice da legare ad un testo di poche parole il messaggio arriverà chiaro, diretto e intuitivo. Pochi colori, meglio se in contrasto ed una composizione tipografica accattivante, vanno dritti al punto e catturano l’attenzione di chiunque stia guardando, creando un packaging per i nostri prodotti tanto minimalista quanto d’impatto.

 

packaging trend 2018

Packaging Trend 02 “Nuance Pastello”

“Don’t scream at me”: è questa l’idea che troviamo alla base dei packaging che usano colori pastello. In un quotidiano di copy “urlati”, di colori saturi e brillanti, di musiche a tutto volume, spesso per differenziarsi basta rimanere tranquilli un passo indietro ed offrire all’occhio del cliente ciò che tutti vorrebbero ma che spesso passa in secondo piano: tranquillità.
Colori confortevoli e atmosfere poco stressanti invogliano ad acquistare determinati prodotti per riportare un po’ di questo stile anche nella propria vita.
Come in natura i colori nude e neutrali, non saturi, indicano la volontà di non apparire ma essere. Gli animali infatti usano queste tonalità per nascondersi e non essendo appariscenti riescono a mimetizzarsi al meglio. Prevalentemente femminili, veicolano messaggi di piacere e trasmettono una luce soffusa che va a legarsi direttamente all’idea che ci stiamo facendo del prodotto che andremo ad acquistare.

 

trend packaging 2018Packaging Trend 03 “Brush & hand lettering”

Un packaging semplice, così semplice che sembra fatto da un bambino. Scarabocchi, disegni, piccoli lettering fatti a mano ci collegano direttamente al lato bambinesco e di gioco che tutti abbiamo dentro, e che per quanto tentiamo di nascondere, spesso prende il sopravvento e ci fa fare determinate scelte. Proprio su ciò punta questo tipo di packaging, che ci invita ad unirci a questo spirito e ad acquistare un prodotto che ci dia gioia e felicità, tutte caratteristiche che troviamo materialmente nel packaging.
Tratti irregolari e sinuosi, colori ma anche semplici out line nere fanno sorridere il consumatore ancora prima di acquistare il prodotto.

 

trend packaging 2018Packaging Trend 04 “Poster design”

Come vendere un prodotto nel modo più semplice? Intrattenendo il cliente dalla fase d’acquisto al suo uso. E come farlo nel modo più immediato che ci sia? Come si facevano anni fa i cartellonisti e come si fa nel mondo del cinema: con i poster. Usare un poster come pack ci può evocare immediatamente qualsiasi genere di emozione da legare al prodotto. Come accadeva per i poster le immagini vengono volutamente rese flat, bidimensionali diminuendo le ombreggiature, dando così più profondità e più risalto al messaggio. Si crea inoltre un legame con il consumatore, come per una serie di film, che può fidelizzarlo e far continuare quindi il rapporto, come per un sequel cinematografico.

 

trend packaging 2018Packaging Trend 05 “Macro type”

Diretto, immediato e subito visibile. Spesso per andare al punto basta dire esattamente ciò che si vuole comunicare. Bold Font, possibilmente sans-serif, facili da leggere e aiutati da un colore solido (anche se si continua a prediligere il nero) stanno alla base di questa comunicazione e questo tipo di packaging. Qualsiasi cosa vogliamo trasmettere non lascia spazio a diverse interpretazioni e porta direttamente l’occhio del consumatore a posarsi su ciò che deve stare in primo piano: il messaggio veicolato o il prodotto stesso.

 

trend packaging 2018

Packaging Trend 06 “Re-Use”

Il concetto di riuso arriva anche nel packaging nel 2018 unendo così l’aspetto di utilità della confezione insieme alla sempre più presente necessità di salvaguardare l’ambiente. Il packaging così non muore nel momento in cui l’articolo viene aperto ma può anche venire riutilizzato per altri scopi, aggiungendo, perché no, anche un aspetto ludico. L’idea è quella di decontestualizzare i materiali ed i packaging creando così una contaminazione tra i diversi settori. In questo modo i flaconi dei farmaci o le bottiglie di bibite si trasformano e riprendono vita nel mondo della moda come packaging per t-shirt. Creando un vero e proprio “effetto wow” nel consumatore che trova un contenuto o un materiale inaspettato rispetto al packaging.

 

trend packaging 2018Packaging Trend 07 “Sfumature vibranti”

Fino a questo momento il colore e l’immagine flat sono stati legati al material design come dogma assoluto (anche Google si è allineato a questo trend creando un rebrand material del proprio design). Nel 2018 assistiamo però ad un ritorno insistente degli anni ’80 sia nella moda che nel design e quindi anche nei packaging. Insieme alle sue forme e geometrie però si decontestualizza l’uso del colore mettendo a contrasto palette cromatiche dai toni pastello insieme a colori molto saturi e fluo. La contrapposizione di questi due colori crea così un gradiente ed un climax dove la neutralità e l’attrattiva visuale creano un bilanciamento.

Se anche voi state valutando idee per un nuovo packaging contattateci per una consulenza: vi supporteremo allineandolo agli attuali trend della comunicazione online e offline.